Archive for maggio 2014

Promenade ciclo-pedonale della Circonvallazione a Monte. L’ideale proseguimento del percorso della Val Bisagno verso il centro Ponente

TAVOLA_01

Quando un’idea ci sembra bella, la vogliamo sponsorizzare, anche se non ci riguarda direttamente come quartiere. Oggi siamo venuti a conoscenza di un progetto presentato al Bando pubblico “Partecip@” del Municipio Centro Est – Comune di Genova.

Se il progetto verrà votato avrà buone possibilità di essere portato avanti e inserito nella programmazione dei fondi europei.

Si tratta di realizzare una passeggiata ciclo pedonale, o meglio detta «promenade», lungo circonvallazione a monte.

Crediamo molto nella bontà della proposta, in quanto si tratterebbe di un intervento importante di valorizzazione dello spazio pubblico cittadino, in grado di influire significativamente sulla percezione della città da parte sia dei genovesi sia dei turisti. Questo progetto per noi è l’ideale proseguimento del percorso ciclabile in Val Bisagno (http://www.amicidipontecarrega.it/?p=3238) lungo le direttrici storiche parallele alla strada principale su sponda destra, che da Gavette arriva a Borgo Incrociati, integrato con il collegamento verticale dell’ ascensore di Via Ponte Rotto e del previsto (Puc vigente) ascensore Borgo Incrociati – Manin (da realizzare, per ora un sogno nel cassetto).

Può votare chiunque abiti o lavori nell’ambito del Municipio Centro Est (Centro, Centro storico, Carignano, Castelletto, San Nicola, Lagaccio, Oregina). Si tratta di un bando ufficiale, finalizzato a coinvolgere i cittadini nella gestione della cosa pubblica: se si riuscirà ad ottenere un buon numero di voti, diventa difficile per il Comune ignorare la proposta.

TAVOLA_03

Il progetto è stato avanzato dallo studio di architettura Gallarati Architetti Associati, un nome a noi già noto per le preziose consulenze in materia di urbanistica.

Qui potrete scaricare la Relazione Illustrativa

Per votare occorre collegarsi al seguente indirizzo del Comune di Genova:

Le votazioni avranno termine il 3 di giugno, quindi chi può si dia da fare, passa parola!